Una stretta di mano per garanzia

– Azienda Linoci – Questa e’ la storia di Giacomo, un giovanissimo laureato in agraria, che, ritornato al suo paese natale in provincia di Taranto decide di intraprendere un’attività concepita durante il periodo universitario. L’idea consiste nel produrre e distribuire melograni, un frutto con alte proprietà nutrivitive e curative. Unica nota dolente è rappresentata dalla capacità finanziaria insufficiente a sostenere i primi investimenti necessari ad attivare l’iniziativa.

Il fattore determinante che ha reso possibile la sua “impresa” è rappresentato dal luogo In cui aveva deciso di agire. Quel luogo è il territorio dove aveva vissuto, dove erano vissuti i suoi genitori, e prima di loro i nonni e gli avi. Lui era conosciuto, era stimato, così come erano stimati i suoi parenti. Una stima che arrivava da lontano, da una stratificazione di molteplici azioni svolte da tutti i componenti della sua famiglia rispettosa del territorio e dei singoli membri della comunità. Ora il territorio gli restituiva quanto dato nel tempo riconoscendolgi un’affidabilità che nessun istituto di credito sarebbe stato in grado di certificare, un’affidabilità à che non si inventa in un giorno e non si può documentare ma che è solida ed è la conseguenza di un comportamento etico. Così, con una semplice stretta di mano, un patto tra galantuomini di altri tempi, i suoi futuri formitori gli hanno garantito un credito fiinanziario che gli ha consentito di partire e che è stato nel tempo ripagato.

Oggi Giacomo lavora e vanta significativi contratti per importanti centri di distribuzione ma Giacomo, che è giovane, ha tanti altri sogni e progetti che entusiasmano la platea che rimane ad ascoltarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *